15 settembre 2003

Il ministro di polizia...

ha detto, su Genova (G8... ricordate?), non bisogna confondere gli aggressori (i ragazzini disarmati) con gli aggrediti (i poliziotti con le corazze, i mitra, le pistole).
Prossima mossa: una azione penale contro i ragazzi che con le loro facce e le loro schiene hanno gravemente danneggiato i manganelli dei servi dello stato: un chiaro caso di vandalismo contro la proprietà dello stato...

Nessun commento:

Posta un commento