29 ottobre 2003

Al Buio

E' sempre più buio in questo nostro paese.
Certo, Alessandro Galante Garrone ha vissuto a lungo, ha vissuto bene, e dunque la morte non coglie di sorpresa, ma non si può non provare un senso di vuoto nell'apprendere che un altro dei nostri padri nobili non c'è più.
Perdere la memoria è quanto di più grave possa capitare a un paese come il nostro che, senza memoria, corre il rischio di ripercorrere le tappe tragiche della sua storia.
Un uomo come Alessandro Galante Garrone ricordava a tutti noi che senza una cultura democratica forte, resistente, immune al cedimento, siamo destinati ad avvitarci nella barbarie.
Oggi, specialmente oggi, senza di lui ci sentiamo ancora più al buio!

Nessun commento:

Posta un commento