21 ottobre 2003

Vomitevole


La cosiddetta tv pubblica (in realtà un dominio privato dei maiali che ci governano) è davvero vomitevole. L'ultima porcata è l'esclusione dei sindacati dalla possibilità di dire alla massa informe dei telespettatori italiani il motivo dello sciopero di venerdì prossimo e il perchè il nostro beneamato presidente del consiglio ha detto una marea di frottole nel suo intervento a reti unificate.
Io ho smesso da temo di guardare in tv i telegiornali, i cosiddetti programmi di informazione, le trasmissioni di "svago" (in realtà un vero e proprio catechismo berlusconiano per casalinghe frustrate) e tutte le altre porcherie che fanno in tv. Però sapere che con i soldi degli italiani (non i miei!!!) si finanzia una tv nominalmente pubblica, in realtà a totale disposizione dei porci al governo, mi fa incazzare...
E poi dice che uno si butta a sinistra...

Nessun commento:

Posta un commento