27 agosto 2005

La rivelazione è trattenuta

La rivelazione è trattenuta, e aspetta di manifestarsi in pieno nell'ultimo giorno, quando esploderà dal soffocamento. Una volta manifestata sarà strana per tutti, avrà «un nome nuovo che nessuno conosce», e sembrerà troppo diversa dal piccolo preannuncio contenuto nei libri sacri.

S. Quinzio, Religione e futuro

Nessun commento:

Posta un commento