15 ottobre 2005

Qualcosa bisognerà fare

"Cosa vuoi dire?" dice Liza, con voce sottile a questo punto.
"Che non possiamo stare qui a guardare mentre il paese va in pezzi," dice Ottavio a bassa voce come se gridasse. "Non si tratta più di rapporti tra gentiluomini, accidenti. Qui abbiamo la responsabilità di milioni di persone. Non possiamo più andare avanti ad aspettarci la luna e nel frattempo ignorare la realtà. La realtà dobbiamo accettarla per come è, costi quello che costi."
"Ecosa pensate di fare allora?" dice Liza.
"Qualcosa bisognerà fare," dice Ottavio senza guardarla. Dice "Siamo tutti d'accordo che qualcosa bisogna fare. E' del tutto inevitabile, non ci sono altre soluzioni. Abbiamo la responsabilità di milioni di persone, non si tratta solo di noi".
A. De Carlo, Macno

Nessun commento:

Posta un commento