07 gennaio 2006

Sono incazzato!


Non amo particolarmente nessuno dei partiti del cosiddetto CENTROsinistra, anzi, fuori di figura, devo dire che mi stanno tutti cordialmente sui cabasisi, visto e considerato che tutti non sono altro che dei covi di falsi compagni che amano più i salotti-bene che il popolo che dovrebbero rappresentare. Per questo motivo non mi sorprendo più di tanto delle cazzate che ogni tanto fanno i cosiddetti leader del cosiddetto CENTROsinistra. Poi sento Berlusconi che dice che lui non ha mai fatto affari grazie alla politica e mi incazzo! Mi incazzo perchè questi signori del CENTROsinistra sono così fessi che si stanno sforzando in tutti i modi per far vincere il grande Corruttore ancora una volta. Ma anche questo fa parte del gioco, sono complici del grande Corruttore da molto tempo e quindi è ovvio che facciano il suo gioco... Ma quello che mi fa veramente incazzare è quando sento qualcuno che dice che destra e sinistra sono uguali e che non c'è nessuna differenza. Col CAZZO!!! La differenza è una sola: la gentaglia di destra si tiene e venera dei personaggi pluri-inquisiti, pregiudicati, corrotti, mafiosi, corruttori, affaristi e non solo non se ne preoccupano ma addirittura se ne vantano. Il popolo della sinistra appena vede che i propri rappresentanti non si comportano in modo assolutamente specchiato e onesto, si incazza, si indigna, chiede spieazioni, si sente a disagio. Ecco perchè sostengo e continuo a sostenere che il popolo di sinistra (il popolo, non i cosiddettileader del cosiddetto CENTROsinistra) sono la parte migliore, l'unica parte degna di essere salvata, in questa Italia di merda.

Nessun commento:

Posta un commento