27 maggio 2006

Ritiriamoci!!! (In Campagna)

Ci ritiriamo, Subito! Anzi Prima!
Ci ritiriamo, certo, senza indugi, ma con l'occhio alla sicurezza!
Ci ritiriamo, al più presto, concordando i tempi col governo iracheno!
Ci ritiriamo, senza scappare, ce ne andiamo, ma non abbandoniamo il popolo dell'Iraq!
Ci ritiriamo, naturalmente, l'abbiamo promesso, ma mica subito... aspettiamo qualche mese e poi via!
Ci ritiriamo, certo, ma lasciamo almeno 600 soldati come scorta ai nostri civili che restano a ricostruire l'Iraq
Ci ritiriamo?, sì, però non dobbiamo mica dare l'impressione che ce ne vogliamo andare...
Ci ritiriamo? ma non è un vero e proprio ritiro, è un ridispiegamento!
Ci ritiriamo? chi l'ha detto? semplicemente nasce un nuova missione, meno militare e più civile...

E' vero, col governo Berlusconi i comici avevano vita difficile in Italia, adesso, invece, i comici ce li ritroviamo tutti al Governo del paese!

Ma quando lo capiranno che in Iraq la guerra non solo non è finita ma deve ancora entrare nel vivo? Vogliono ricostruire l'Iraq? ma se ancora non hanno finito di distruggerlo?

Abbiamo portato in Iraq la democrazia?
Ah che soddisfazione per le decine di morti ammazzati ogni giorno, il sapere che non muoiono più sotto un governo dittatoriale e sanguinario ma che hanno la fortuna di morire con un governo democratico e moderno.
Ingrati! Manco ringraziano prima di crepare... Che ci volete fare, sono arabi, mica uomini!

Nessun commento:

Posta un commento