16 maggio 2006

Volemose bbbene

E' certo che da un bel po' di anni ci stanno prendendo per il culo. Mentre noi ci affannavamo a tifare per le nostre squadre, vincenti o perdenti, loro decidevano a tavolino chi diveva vincere o perdere, decidevano i risultati delle partite, decidevano verso quale squadra dovessero andare alcuni giocatori.
Moggi e compagnia dovrebbero andare in galera, questo è certo!
La Juventus, il Milan, la Lazio, la Fiorentina e le altre squadre coinvolte dovrebbero essere retrocesse in serie B o C, questo è certo.
La Juventus, in particolare, dovrebbe essere radiata come società dai campionati professionisti e non dovrebbe esserne permessa la ricostituzione sotto qualsiasi forma.
I campionati degli ultimi 12 anni dovrebbero essere annullati, gli scudetti e le coppe vinti dalle squadre coinvolte revocati, anche le coppe eventualmente vinte in Europa.
L'Italia dovrebbe ritirare le proprie squadre dalle competizioni internazionali, compresi i prossimi mondiali e le coppe europee, finchè non si avrà la matematica certezza che il mondo del calcio è pulito.
Le trasmissioni televisive sporche, da Biscardi alla DS dovrebbero essere chiuse definitivamente.
Saranno misure draconiane, ma almeno sarebbe un modo onorevole per evitare che tutto si risolva nella solita manfrina all'Italiana del "vogliamoci bene".

Nessun commento:

Posta un commento