05 ottobre 2006

La morale dei ricchi e la morale dei poveri

Se sei povero c'è una legge che salvaguarda la tua moralità e ti impedisce di peccare ricorrendo alla fecondazione assistita. Se sei ricco, però, la legge non ti salvaguarda e quindi puoi liberamente peccare, andando in Spagna o in Svizzera per ricorrere al peccaminoso intervento che ti fa tornare indietro con un figlio.
La legge 40, come tutte le leggi italiane distingue tra figli e figliastri.
Poveri riccastri, nessuno pensa a loro? Finiranno tutti all'inferno, fino alla terza generazione.
I poveri, invece, all'inferno non ci andranno, nemmeno alla prima generazione. Per le generazioni seguenti ci pensa lo stato: loro, i poveri, non si devono riprodurre! non ne hanno diritto.

Nessun commento:

Posta un commento