22 ottobre 2006

La "roba"

Qualcuno dovrebbe spiegare al signor Montezemolo che questa finanziaria è davvero una finanziaria classista, ma la classe sociale che ne beneficerà, come al solito, sarà la sua, quella dei ricchi che grazie alla minor quantità di tasse che pagheranno sul lavoro diventerà ancor più ricca. D'altra parte è un bel po' di tempo che in questo paese si fanno finanziarie con le quali si riempiono le tasche dei padroni, con la speranza che almeno una parte di questi soldi ricadano nelle tasche dei poveracci come noi. Ma alla fine, come sempre, quei soldi prendono la via della Svizzera o, al limite, vanno a finire in barche, chalet di montagna e altra merce per ricconi del calibro del signor Montezemolo.
L'odio sociale? Forse mentre si dedica ai suoi banchetti e alle sue vacanze il signor Montezemolo non si accorge che l'odio sociale c'è già, pronto a esplodere, un odio che alberga nei precari, nei sottooccupati, nelle centinaia di migliaia di immigrati senza diritti.
Qualcuno dica a Montezemolo che il governo Prodi, in fondo, è "roba sua" come lo era quello precedente!
Qualcuno dica a Montezemo che l'odio sociale lo deve ancora assaggiare!
Qualcuno glielo dica.
Ma forse già lo sa!

Nessun commento:

Posta un commento