07 febbraio 2007

Agrigento

Nella sua universale missione la Chiesa ha fatto rientrare il vescovo di Agrigento, Giovan Battista Peruzzo, che nel decennio in cui la sua provincia stabiliva il triste primato dei delitti politici ('46-'56) si faceva proteggere dai picciotti, incurante persino delle vibrate proteste dei carabinieri.

Alfio Caruso, «La Stampa» 7 febbraio 2007

Nessun commento:

Posta un commento