17 novembre 2007

Bin Laden è a Roma

Pare, pare... che il papa in persona si stia lamentando perchè la controriforma liturgica, prosecuzione e vertice di tutte le controriforme delgi ultimi 30 anni, non viene prontamente accettata in tutto l'orbe cattolico.

Non occorre certo sottolineare che la liturgia sottintende un modello di chiesa e che la liturgia riportata in auge dal pastore tedesco vuole riportare in vita una chiesa preconciliare, trionfante, dominatrice assoluta di coscienze infanti (nel senso etimologico del termine).

Il tradimento del concilio, con la restaurazione liturgica, è ormai giunto a compimento.

Naturalmente sentiremo le solite argomentazioni: "nessuno è obbligato; tutti sono liberi di stare o non stare nella chiesa". Validissima argomentazione, senonché presenta una falla evidente. La chiesa per prima pretende un ruolo sociale, un ascolto da parte di tutti. La chiesa pretende la parola nei mass-media, nella scuola, nel parlamento, all'ONU... La chiesa pretende che i suoi insegnamenti siano accettati (o subiti) da tutti in nome della loro presunta razionalità (basti pensare a temi come l'aborto, la procreazione assistita, i diritti degli omosessuali, l'etica coniugale) e quindi pretende che il suo insegnamento venga valutato in termini di razionalità e non di cieca fede dei suoi accoliti.

Si adatti perciò a essere giudicata dal mondo che, piaccia o no, trova il passatismo ratzingeriano non soltanto risibile ma anche pericoloso, in quanto presuppone e prepara una talibanizzazione dei cattolici.

Questi richiami all'obbedianza cieca e assoluta fanno tanto assomigliare le parole del papa a quelle di bin laden... a quando la barba?

2 commenti:

  1. Approvo pienamente e ti kiedo se posso permettermi di pubblicare quest'ultimo tuo post sul mio blog (naturalmente la tua firma)...non riuscirei a scrivere di meglio!

    RispondiElimina
  2. Grazie Grazie Grazie!!!
    La mia lotta non è una lotta politica ma una lotta di sensibilizzazione contro l'indifferenza, l'apatia e l'ignoranza volontaria. Per far ciò mi serve l'aiuto di chi cerca di contribuire ad una buona società.Permettendomi di citarti mi stai aiutando. Grazie ancora!

    RispondiElimina