02 gennaio 2008

Sepolcri imbiancati

Io non voterò mai per il PD, questo è certo. Contrariamente a quelli che erano comunisti e ardono dal desiderio di morire democristiani, non sono mai stato nè comunista nè democristiano e ambisco a morire uomo libero, come ho sempre cercato di essere.

Io non voterò mai per il PD, per questo buffo animale che sembra uscito da un bestiario medioevale, miscuglio di tutto e in sé niente. Tuttavia, a quanto pare, il PD sarà il partito più rappresentativo di quell'area che una volta era la "sinistra" e quindi i conti col PD li devo fare.

Quindi la domanda è: tra Odifreddi e la Binetti chi è fuori posto? Perchè, mi pare evidente, uno dei due ha sbagliato indirizzo.

La Binetti ha, per usare l'espressione di Manuela Palermi, "una visione talebana della religione", Odifreddi, la pensa in modo diametralmente opposto.

Ho sentito molta gente, ultimamente, che se la prende con la Binetti per le sue posizioni contro l'aborto e a favore dei talebani di casa nostra (peggiori di quelli afghani), e molti vorrebbero estrometterla dal PD. Tuttavia ritengo che sbaglino. Non è la Binetti a essere fuoriposto. Il PD è un partito neoconfessionale, neodemocristiano, neoconservatore, antilibertario e clericale; nel PD la Binetti sta benissimo, si trova a casa sua. D'altra parte nessuno ne ha chiesto le dimissioni quando negò la fiducia al governo in nome della crociata cattolica contro gli omosessuali.

Casomai, sono quelli che ritengono di essere di sinistra a essere fuori posto dentro il PD. Casomai è Odifreddi, persona che io stimo oltremodo, a doversi tirar fuori da quella palude conservatrice e bigotta. Per citare il vangelo, caro Odifreddi, lascia che i morti seppelliscano i morti.

1 commento:

  1. tra odifreddi e la binetti?...entrambi!
    il pd sarà una sorta di sinistra democristiana, un partito moderato in cerca di voti moderati. siccome in italia il moderatismo coincide ahimè con il democristianesimo cattoconservatore, allora...

    gente come la binetti non può che stare con partiti cattoconservatori. gente come odifreddi con partiti veramente e decisamente laici. alla fine consiglio a chi vuole piu laicità di votare radicali e socialisti, chi piu attenzione alla questione sociale la sinistra plurale. il pd avrà gli stessi atteggiamenti che vaeva la dc, vedrete.

    RispondiElimina