25 febbraio 2008

La democrazia secondo Fini e Berlusconi #2

Gli italiani si preparano a rivotare un governo di destra, con Fini e Berlusconi, con Calderoli e Bossi, senza nemmeno i centristi a far finta di moderare il tutto.

Chi avesse dimenticato cosa ha fatto di buono il precedente governo di destra, dovrebbe riguardarsi le immagini del g8 e dell'assassinio di Carlo Giuliani.

Dovrebbe guardare l'immagine di Carlo Giuliani steso in Piazza Alimonda, con la jeep dei carabinieri che, dopo averlo assassinato, passa con le ruote sopra il suo cadavere.

Dovrebbe ripensare alla sospensione di questa finta democrazia che subì Genova in quei giorni del 2001.

Dovrebbe leggere le parole del PM che descrive quello che è avvenuto a Bolzaneto, dando ragione al testimone che parlò di "macelleria messicana".

Se qualcuno ancora, in quei giorni coltivava illusioni sulla natura della cosiddetta "democrazia", ha avuto la più crudele smentita. Se, dopo aver ripensato a tutto questo, gli italiani continuassero a desiderare di vivere in uno stato fascista, allora farebbero bene a votare il partito della cosiddetta libertà (di omicidio?)

1 commento:

  1. "Chi avesse dimenticato cosa ha fatto di buono il precedente governo di destra, dovrebbe riguardarsi le immagini del g8 e dell'assassinio di Carlo Giuliani."

    e dovrebbe anche ricordarsi che TUTTI i dirigenti delle forze dell'ordine erano state nominati dal governo di CSX ben prima del g8

    RispondiElimina