16 aprile 2008

Scelte post-elettorali

 

Beh, è andata! Peggio del previsto, ma è andata.

A dire il vero ho lasciato decantare un po' la botta, per evitare di dire le solite ovvietà. Non che la cosa sia così drammatica. Siamo sopravvissuti a vent'anni di fascismo, quarant'anni di democristianismo, sopravvivremo anche a questi altri cinque anni di berlusconismo.

Se si tornerà a votare tra cinque anni.

Se ci sarà ancora un paese in cui votare.

Se ci sarà ancora una sinistra per cui votare.

Se ci sarà ancora un buon motivo per andare a votare.

D'ora in poi e per almeno cinque anni,  razzisti, fascisti e mafiosi governeranno questo paese. E la cosa è significativa, perchè questo governo è pienamente rappresentativo dell'Italia di oggi.

Potremo certamente commentare la nostra incapacità di capire questo paese, potremo discutere sul perchè l'Italia sia diventato (o sia sempre stato) un paese razzista, fascista e mafioso, tuttavia questo è il momento del lutto. Un lutto da proclamare e, poi, da elaborare.

Razzisti, fascisti e mafiosi potranno anche governarmi, coi loro metodi sanguinari (Genova, G8... ricordate?), ma almeno non avranno la mia anima.

Oggi, come mio prima scelta post-elezioni 2008 (probabilmente le ultime a cui io avrò partecipato) mi sono regalato un abbonamento a A-Rivista Anarchica.

1 commento:

  1. http://www.laviadelpensiero.blogspot.com/
    Nato a SANTA ELISABETTA il 03 Aprile 2008
    "
    lunedì 21 aprile 2008

    Il Giornalista e lo Stilista
    K E L I
    http://www.blogger.com/post-edit.g?blogID=5684371543767999265&postID=3053047442231778273


    L’INTERVISTA
    Intervista di un cittadino al candidato Sindaco di Keli, Volta & Gabbana. ***************** Come ha deciso di accettare la candidatura?Risposta: quando ci si muove nell´impegno politico, diventare Sindaco, è sempre stato nei miei desideri; non si è trattato soltanto di un mio anelito personale, ma anche di una scelta condivisa da molti amici e sostenitori, che, credono in me, nelle mie capacità, quanto per la mio amore verso Keli. Devo ringraziare più di tutti il mio partito, i Democratici di Sinistra (poveri "figli di Amadori!!!, iiiiihhhhhh) che ancora una volta hanno riposto la fiducia nella mia persona. Ricambierò questa fiducia con amore, passione e impegno (e tradimento) al servizio dei cittadini, e contribuirò alla crescita e alla formazione del futuro partito democratico (chi sugnu fissa, si lu sapi il Berlusca?).Intervista dello stesso cittadino al Sindaco di Keli, Volta & Gabbana. Cosa intende realizzare per il paese?Risposta: Il Sindaco, dopo una vittoria cosi straripante, deve porsi degli obbiettivi, per migliorare le condizioni del paese e la qualità della vita dei cittadini. Questi obbiettivi riguardano le infrastrutture, investimenti di pubblica utilità e dare nuova linfa all´imprenditoria locale (Sfilate x V & G, Vers-ace, Valen-tino, Ruffi-ani Made in Keli).Intervista dello stesso cittadino al Sindaco, dopo quasi un Secolo dalle elezioni amministrative.Ritiene di essere stato un buon Sindaco?Risposta: Non vorrei peccare di presunzione e nello stesso tempo di falsa modestia; dopo le mie tante e ripetute assenze decennali dalla vita amministrativa del paese, non si deve offendere nessuno, non mi sono mancato neanche un consiglio comunale, sempre presente, attento e vigile a tutto. Anzi devo precisare, perche io sono molto preciso, che sono stato assente dal paese, da novembre 2057 a gennaio 2058, non rispondevo neanche al telefonino satellitare!?. Ho risolto il problema della monnizza o no?(lanciata nello spazio!) Sinceramente ho lavorato (a Paiella, a Burino, a Palma di Mano, a Incudine.) con passione, per il bene dalla mia città.Ho messo l´anima in tutto quello che ( non ) ho fatto, trascurando il mio lavoro e la mia vita molto privata, questo vuol dire essere un buon Sindaco. Comunque ai posteri l´ardua sentenza.Intervista al Sindaco di Keli, Volta & Gabbana, dello stesso cittadino, marzo 2068.Quale ritiene di essere stato il momento più bello del suo mandato. Risposta: momenti emozionanti c´è ne sono stati tanti, la prima emozione è stata quella di aver fatto il "CAPPOTTO"......... al mio ex partito, il PD. la seconda, di non aver rispettato il programma, "voltare pagina" ma che ming..... sono cosi stupido. La terza, di aver aderito con amore e passione al PDL. Berlusconi? Le persone che adulerei più di tutti sono: Alf-Ano, Ci-Mino, Valen-Tino,Vers-Ace, tutti della casa dei Ruffi-Ani Atalier Made in Keli?!! come fratelli. Domanda dello stesso cittadino.Quale promesse fa ai suoi cittadini?Risposta: ho diverse iniziative in cantiere, costruire una fabbrica di decoder digitali e una Mega Sartoria, una promessa del fratello di Berlusconi, Paolo. Ho un´idea suggerita dall´onorevole Alf-ano, ora più che amico, un consigliore fedelissimo. Far passare una tangenziale per collegare il paese direttamente all´autostrada Catania - Palermo, per avere un collegamento diretto con la villa di Arcore. Chiederò un finanziamento straordinario, (perche Berlusconi vincerà di sicuro le elezioni, in occasione dell´evento Expo alla città di Milano-Capitale della Moda- grazie sempre a Berlusconi), per costruire impianti sportivi per ospitare le prossime olimpiade del 3000. Chiedetemi se è poco, costruirò una città del futuro. Grazie sempre al Berlusca. Folgorato sulla via di Damasco. Il cittadino che intervista.Domanda: cosa pensa fare per i giovani?Risposta: in verità l´esempio l´ho dato io (viva Berlusconi), ai giovani dico: non esistono più valori, ne le appartenenze politiche;non vi preoccupate, l´importante nella vita è non avere tramezzo, è come il vino, ca addipenni comu è lu tempu. Voi siete il cuore che pulsa per il nostro paese. E´ bene sapere che in una piccola città, è bastevole dare risposte e collegarsi sempre con il potere, non importa chi esso sia. Vi consiglio di approfittare e vendervi a Berlusc........ interviene l´onesto intervistatore, che interrompe il Sindaco, mi scusi Sindaco, ma questo non è un buon esempio per i nostri giovani, replica il Sindaco, futtitinni, l´importante e fari : “SCARPI e CAPPOTTI” !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Sempre il cittadino che intervista.Domanda: il suo sogno nel cassetto:Risposta: Realizzare il sogno che ho sempre avuto da bambino "VOLARE TRA LE BRACCIA DI BERLUSCONI" L´intervistatore: il sogno si è realizzato?Il Sindaco: imbecille, ma dove vivi, nel mondo delle nuvole? Il cittadino intervista ancora il Sindaco.Chi sono stati i suoi consigliori fidati.C è ne sono stati tanti, tutti di forza Italia, - tutti bravi nel TAGLIO e CUCITO - ma quello che mi ha consigliato più di tutti, è me cuscinu S.......... "Il Sarto Taglia e Cuce";
    grazie Sartino Mio!.........., sarai il mio vice sindaco ombra. Con i suoi consigli mi aiuterà a rizzularimi primu.Il cittadino intervistatore.Grazie Sindaco per averci fatto “Scarpe e Cappotto” ......... Conviveremo con le tue menzogne e le tue indecisioni, con la tua sacrale ondivigacità, le tue assenze x le SFILATE. Una cosa pero ti chiedo, abbi almeno rispetto della tua persona (considerato che non l’hai avuto per gli altri) . Sarai il Sindaco del futuro.dopo le elezioni del 13 e 14 aprile.Il sindaco di Keli, Volta & Gabbana : avete visto che bravo! avevo ragione.Turi, ti invito a postare questo articolo.
    Firmato: il cittadino intervistatore.
    Pubblicato da Turi a 4/21/2008 09:30:00 PM 0 commenti

    RispondiElimina