05 agosto 2008

Mitridatizzazione

Sarò il solito siciliano malpensante, ma a me questa storia dei militari non pare né una operazione di facciata né una delle solite iniziative macchiettistiche di  personaggi da barzelletta pecoreccia quali sono i nostri governanti. Se dovessi trovare una parola per questo tipo di iniziative parlerei di mitridatizzazione.
Metti un militare oggi qui, domani lì, dopodomani mettine due o tre, racconta sui TG che questi militari servono a proteggere il povero e inerme suddito dai mostruosi ragazzini che chiedono l'elemosina e il suddito si abituerà a vedere i militari in giro e considerarla una cosa normale. Tra qualche anno, quando dovessero tornare utili, i militari saranno già pronti e schierati per un bel colpo di stato vecchia maniera.
Con la differenza che non dovranno occupare la TV, perché è già occupata; non dovranno occupare i giornali perché quelli di opposizione saranno già stati chiusi dalla manovra finanziaria; non dovranno occupare le università, perché saranno già state decimate dai tagli del governo; non dovranno arrestare i politici di opposizione, perché non c'è opposizione; non dovranno arrestare i sindacalisti, perché si sono già venduti a prezzo di saldo... Ho l'impressione che 3000 soldati potrebbero bastare a fare il colpo di stato e gli italiani saranno pure contenti, perché così non dovranno più fare la fatica di andare a votare.

Nessun commento:

Posta un commento