24 agosto 2008

Viva l'itaglia

 

Noi inseganti del suddi siamo molti contentisimi di aprendere che la ministra del istruzzione a deciso di farici fari dei corrsi di formazzione. A cuanto pare siamo nohi inseganti del suddi a abasare la cualita' dela squola di cuesta nazzione perche semo ignuranti e cuinti dobiamo meterci la testa apposto e inizziare ha studiare per inparare cuele cose che non abbiamo riuscito ha inparare in tanti hanni di studiare alluni versità.

Da ora inpoi grazzie alle scielte che cuesto coverno e la ministra Germini ano preso posiamo esere siquri che la squola itagliana sarà molto più migliore assai di prima.

Certo per fare cueste cose si dovrano licinziare 85000 profesori, specialimente cueli di sostegnio, senza cuntari ibbidelli e tuti glaltri, pero in compenzo aumentrà la cualita della squola nelle clasifiche che sonno tanti importanti per la ministra. Chi inporta se migliara di famighlie resterano senza manciare, se tanti banpini non avrano insegante di sostegnio. Il coverno fara bela ficura e raccimolerà tanti sordi da spentere a bagascie!!!

Vivva la ministra, vivva il coverno, vivva l'itaglia.

5 commenti:

  1. l'itaglia? no, ma come scrivi? "lì taglia"

    RispondiElimina
  2. A be, mi tanto so' del nord, ostegheta, cuindi i corsi de formasion non me li fa miga fare , la ministra, che se io facio erori di gramatica non è mica perché sono iniorante: è perchè difendo la mia identità culturale.

    RispondiElimina
  3. O temp'ora o morra'!

    RispondiElimina
  4. ho messo "anonimo", perche' non so cos'e' URL!!! Al massimo posso mettere l'e-mail (kprohask@inet.hr)

    Ho tempo ora, o mora.

    RispondiElimina