01 settembre 2008

Divergenze convergenti

«Fare il professore? Sempre meglio che lavorare»


«Fare il ministro? Sempre meglio che pensare»

Alessandro Di Benedetto, insegnante sessantottino (di nascita)

Nessun commento:

Posta un commento