24 settembre 2008

Il maestro unico...

Perché accontentarsi e fermare il rinnovamento della vita italiana al maestro unico? La "filosofia" della ministra dell'istruzzione può essere applicata anche ad altri aspetti della nostra quotidianità e diventare la cifra per guidare l'atteggiamento di questo governo.
Ecco alcuni suggerimenti, di cui certo il governo non ha bisogno, per estendere il modello Gelmini a ogni aspetto della vita italiana.

Il giornale unico: troppi giornali possono indurre confusione nelle menti non abituate degli italiani, eliminiamo tutti i giornali tranne uno, magari lo chiamiamo proprio "Il Giornale" per non indurre troppa confusione.

Il giornalista politico unico: troppi approfondimenti, troppe trasmissioni televisive creano disorientamento. Basta una sola trasmissione e un solo conduttore, naturalmente dovrà essere autorevole, indipendente, credibile e il suo nome dovrà essere Bruno.

Il TG unico: ops, questo già c'è.

La squadra di calcio unica: un bel campionato giocato tutto da giocatori sfatti, in disarmo, strapagati e tutti con la maglia rossonera.

La cultura unica: avvertite Bossi, Calderoli, Gentilini e Borghezio.

Il pensiero unico: troppe opinioni diverse, troppi pensieri contrastanti in giro per questo paese. Un unico pensiero basta e avanza. Meno fatica, meno tempo perso in inutili elucubrazioni e più tempo per lavorare e produrre. Così l'azienda Italia tornerà competitiva.

Il partito unico: un solo partito, naturalmente il partito del popolo. E un partito che abbia come obiettivo la libertà... il partito della libertà del popolo, meglio, il partito del popolo della libertà (qualunque cosa significhi).

L'opposizione unica: vedi sopra.

Il capo unico: troppi vogliono comandare, ma UNO solo è stato destinato da dio a governare il paese. Un solo CAPO, un solo DUCE, un solo volere. E che volete di più?

2 commenti:

  1. Mi pare di aver già visto qualcosa di simile...
    ...se non sbaglio si chiamava .... URSS!!

    RispondiElimina
  2. Bello Alessandro!
    Ti sei visto ieri sera lo spottone di Ballarò per la scuola privata al'americana ,il maestro unico e altre corbellerie?
    In blog,c'è il link,ciao.

    RispondiElimina