23 ottobre 2008

La scuola sotto l'egìda della Gelmini

Una nota di servizio per chi scrive i discorsi alla ministra Gelmini.
Se proprio dovete usare parole difficili, come égida, non dico di specificare alla ministra dell'istruzzione che si tratta di uno scudo, che veniva usata da Zeus per provocare tempeste, che era fatta (pare) con la pelle della capra Amaltea che aveva allattato il padre degli dei e così via. Non dico che alla ministra dell'istruzzione dobbiate dire tutte queste cose, che tanto non se ne farebbe nulla, ma almeno, se scrivete egida, scrivetelo con l'accento, altrimenti la povera ministra dell'istruzzione fa la brutta figura di dire in parlamento "sotto l'egìda", e, per una ministra dell'istruzzione, non è bello. Altrimenti poi come faccio io, umile professorino, a correggere i miei alunni se commettono degli errori?
Grazie

15 commenti:

  1. CARI COLLEGHI IGNORANTI IO SONO PARTE DELL'ALTRO 8O% DEGLI STUDENTI CHE VOGLIONO FREQUENTARE LE LEZIONI E CHE VENGO REGOLARMENTE RESPINTO DA STUDENTI PREPOTENTI DI ULTRA SINISTA.
    SIETE PEGGIO VOI DI BERLUSCONI CHE A QUESTO PUNTO APPOGGIO,,,,,,,
    AVETE ROTTO CON LE VOSTRE TEORIE LASCIATECI SSTUDIARE IN PACE E FATE ALTRETTANTO VOI IGNORANTI E ARROGANTI

    RispondiElimina
  2. Studia, studia, che ne hai bisogno.

    RispondiElimina
  3. Dite a Κοπρεύς che "istruzione" si scrive con una sola zeta. E'una cosa che si impara in prima elementare!

    RispondiElimina
  4. Dite all'anonimo che Κοπρεύς, contrariamente a lui, conosce il significato della parola "sarcasmo". Se non sai leggere tra le righe...

    RispondiElimina
  5. Si capiva abbastanza bene che era ironico... vabè.

    RispondiElimina
  6. forse era meglio "ministro della distruzione" magari si capiva meglio il sarcasmo :-)

    RispondiElimina
  7. Cit: "Non dico che alla ministra dell'istruzzione"


    DELL' ISTRUZZIONE ?? Capisco che sei un "umile professorino", ma per una cosa del genere meriteresti di tornare tra i banchi!

    RispondiElimina
  8. Non ci sono più i gost writer di una volta.

    RispondiElimina
  9. «DELL' ISTRUZZIONE ?? Capisco che sei un "umile professorino", ma per una cosa del genere meriteresti di tornare tra i banchi!»

    Dovrei smettere di fare affidamento sull'intelligenza e l'ironia del mio prossimo. La prossima volta scriverò *_istruzzzzione_* così anche i meno arguti capiranno!

    RispondiElimina
  10. "che si tratta di uno scudo, che veniva usata da Zeus"... Quella di "usata" (s.f.) in riferimento a "scudo" (s.m.) è una finezza come "Istruzzione" o anche lei è un po' carente nella grammatica?

    Scherzo ovviamente!!!! :)

    Gabriella

    RispondiElimina
  11. Ti farei torto a spiegarti che "usata" si riferisce all'egida

    RispondiElimina
  12. Di che ti stupisci? Da sempre ai posti chiave dei ministeri vengono messi personaggi di cui non conta l'istruzzione ma molto le conoscenze. Sarà la strada di bossi junior? già me lo vedo un perfetto ministro all'istruzzione...
    saluti gz.

    RispondiElimina
  13. mamma mia...ma si capisce benissimo chè tutto ciò che è scritto qui è scritto con una "sottile" ironia... come siete scrupolosi.... state attenti a quello che c'è scritto piuttosto che a come è scritto...
    in questo sito non ci troverete mai errori!!!
    imparate a leggere!! (e non intendo leggere con gli occhi... ma forse dovreste imparare a fare anche quello!!!)

    ps credo anche che usata sia al femminile perchè in riferimento al nome egìda chè è femminile... ma non importa la sostanza non cambia.

    RispondiElimina
  14. Grazzie ;-) irenu' ti voglio sempre bene

    RispondiElimina
  15. istruzzione o istruzione? usata o usato?
    Viva l'ironia e viva la scuola pubblica, possibilmente... senza la Gelmini

    RispondiElimina