27 ottobre 2008

Sante parole!

Gli studenti oggi possono rappresentare validi argini, anzi una diga a questo straripare dittatoriale

Antonio Di Pietro

Nessun commento:

Posta un commento