08 febbraio 2009

Thanatos

Non coloro che muoiono, ma coloro che muoiono prima di quanto debbano o vogliano morire, coloro che muoiono in agonia e tra sofferenze, costituiscono il grande atto d’accusa contro la civiltà […]. Ci vogliono tutte le istituzioni e tutti i valori di un ordine repressivo per far tacere la cattiva coscienza per questa colpa.

Herbert Marcuse

1 commento:

  1. E il popolo é l'unico corpo sociale che può sbattergli quotidianamente in faccia questa cattiva coscienza.

    RispondiElimina