30 marzo 2009

La vita fa male

Certe volte mi vien voglia di farla finita
che oramai non mi rimanga più che una via di uscita
quando mi sembra di aver fatto di tutto
ma che non ci sia più fiato per finir la partita
La vita fa male
Quando ti senti cascare le mani
e sembra sempre più lontano il domani
quando aspetti delle ore sono solo minuti
e i sogni del passato sono tutti svaniti
La vita fa male
Le cose sembran che diventin peggio ogni giorno
che sian saltati i ponti sulla via del ritorno
quando tutti i tuoi amici sono morti o cambiati
e le loro vite sembran tutte bruciate
La vita fa male
E poi arriva chi ti dice: "Va tutto bene
fai finta di niente che al giorno d'oggi conviene
ruba tutto ciò che vuoi se no se lo prendon gli altri
non conta il mezzo ma ciò che riesce a darti."
La vita fa male
Ma io mi sento oramai così stanco
mi sembra che il mondo mi sfugga di fianco
e anche un futuro con poche pretese
chissà forse adesso capisco Pavese
La vita fa male
Ma poi ci sono le giornate di sole
le lacrime agli occhi per un tramonto banale
senso di pace di fare il proprio dovere
di giochi con i figli e insegnar loro a sognare
La vita non è male

Eugenio Finardi

1 commento:

  1. Pino Maniàci sei una giornata di sole.
    Pino Maniàci tu ci insegni a sognare.

    "Sogno il mio paese infine dignitoso
    e un fiume con i pesci vivi a un'ora dalla casa
    di non sognare la Nuovissima Zelanda
    Per fuggire via da te Brianza velenosa
    Ma che colore ha una giornata uggiosa
    ma che sapore ha una vita mal spesa".
    Lucio Battisti

    RispondiElimina