30 giugno 2009

Tutto va bene…

Il presidente della camera, il ministro dell’economia, il presidente della repubblica, il presidente del consiglio… quattro degli uomini più potenti di questo paese hanno pensato bene, ieri, di intervenire per sostenere la solidità del governo. Il quarto, a dire il vero, ha detto una cosa diversa; ha chiesto una autocensura ai giornalisti (ben sapendo quanto i giornalisti italiani siano disposti all’autocensura). Tuttavia la minestra ha lo stesso sapore: il governo è forte, va sostenuto, è l’unico e il migliore dei governi possibili. Sarò malfidente, però quando tanti e tali uomini potenti si coalizzano per convincermi di qualcosa mi vien da pensare che sia vero l’esatto contrario di quanto dicono.  Peccato, perché il modo in cui questa classe politica criminale sta mandando a puttane la credibilità della nostra “democrazia” mi pare la cosa migliore accaduta dal 29 luglio 1900!

Tutto va bene, madama la marchesa…

Nessun commento:

Posta un commento