13 febbraio 2013

Il papa ateo

Da qui al 28 febbraio la chiesa e il mondo si troveranno nella curiosa situazione di vedere seduto, sulla cattedra di Pietro, il primo papa dichiaratamente ateo. Certo è un paradosso e so bene che Ratzinger ateo non è o, meglio, non sa di esserlo, tuttavia nel fondo dell'annuncio fatto l'altro ieri c'è questa innegabile realtà. Da che chiesa è chiesa, infatti, ci è stato sempre insegnato che dovrebbe esistere una cosa, chiamata "Grazia di stato", che lo Spirito santo donerebbe con abbondanza a coloro che da Dio ricevono un incarico o un compito per porli nelle condizioni di portare a termine il loro incarico. Tale "Grazia" sarebbe stata donata alla madre di Cristo, agli apostoli, ai martiri e, appunto ai papi (oltreché ai vescovi e a tutti i cristiani, ciascuno secondo il proprio "stato"). Ratzinger, con le sue dimissioni, ha implicitamente ammesso di non aver la "Grazia di stato" per portare avanti il compito affidatogli. Di conseguenza se ne deduce che:
1) Dio si è sbagliato a far eleggere papa Ratzinger (quindi Dio si può sbagliare, e dunque non è dio);
2) Dio ha fatto eleggere Ratzinger e poi lo ha lasciato senza "Grazia di stato" (quindi si è dimostrato incapace di fare ciò che un dio dovrebbe fare);
3) Dio non voleva Ratzinger ma non ha potuto impedire che i cardinali lo eleggessero (in tal caso non è onnipotente, dunque non è dio);
4) Dio semplicemente non esiste o, se anche esiste, non mette lo zampino nelle nostre faccende e, tanto meno, nelle vicende del Vaticano.
Quindi il gesto di Ratzinger, comunque lo si voglia interpretare è una netta negazione di dio (e che Epicuro mi perdoni).

8 commenti:

  1. paolo francolino13 febbraio 2013 12:12

    E' bene chiarire che è un testo ironico,un testo con cui il prof.Di Benedetto ha voluto sdrammatizzarel'incertezza e l'incredulità in cui la notizia delle dimissioni ha gettato la popolazione mondiale ed i credenti

    RispondiElimina
  2. Ciao, mi ri-permetto di proporre la lettura di un intero articolo:

    http://www.noisiamochiesa.org/?p=2486

    A presto

    RispondiElimina
  3. Doеѕ your wеbsіte hаve а contact pаge?

    I'm having a tough time locating it but, I'd
    liκе to send уou аn email. I've got some suggestions for your blog you might be interested in hearing. Either way, great website and I look forward to seeing it improve over time.

    my web page: somerco.com

    RispondiElimina
  4. Hey, I thinκ your ωеbѕite might be having browseг compatibilіty
    iѕsuеs. When I look at your wеbѕite in Ӏe, it lookѕ
    fine but ωhеn opening in Internеt Explorer, it has some overlapping.
    І just wanted to givе you a quick heads up!

    Othеr then that, fantastic blog!

    Also vіsit my blοg :: kicerrydvaaawhl.blogbaker.com

    RispondiElimina
  5. Нey! I know this is kindа off topic but I'd figured I'ԁ ask.
    Would уou bе intеrested in eхchаnging links oг maybe guest writing a
    blоg article оr vісe-verѕa?
    My blog discusses a lot of the same topics as yours and I feel we could greatly benеfit from
    each other. ӏf you haρреn to be intеrestеd feel
    free to ѕend me an email. I look foгwarԁ to heаring from you!
    Gгeat blog by the waу!

    Alѕo νisit my webpage hemorrhoids

    RispondiElimina
  6. Seems liκely that thе cat is out of the bag on this.

    .. have a loοk and sеe whаts coming.
    ...

    Here is my page ... long term cash loans

    RispondiElimina
  7. Ι vіsited ѕevеral blogs exceρt the аudio feature for audiо songs pгesеnt at this web site is
    actually superb.

    mу homepagе: Just Click The Up Cоming ӏntеrnet Site
    ()

    RispondiElimina
  8. Valuable info. Luсky me I discovered уour web site accidentally, and I'm stunned why this coincidence didn't happеneԁ eагlier!
    I booκmаrkеd it.

    Ηere iѕ my wеb pagе; Read dіe-abnehmlοеѕung.
    de (http://xcitez.com/user/2411)

    RispondiElimina